Per il Gruppo Lely il 2015 si è chiuso con risultati in crescita

Il Consiglio di amministrazione Lely ha reso noti i risultati finanziari per il 2015. Lely ha registrato vendite pari a €619 milioni. La società ha mantenuto un passo costante malgrado le incerte condizioni di mercato, grazie all'aggiunta di valore per i clienti e nei suoi canali di distribuzione.

13 Aprile 2016

Notizie

Il 2015 è stato un anno di importanti cambiamenti sia nel settore del latte che sul mercato delle macchine agricole. In paesi chiave del mercato europeo le quote latte sono state rimosse e i prezzi globali del latte si sono fatti più volatili. I prezzi e le quote latte hanno influenzato le vendite e le possibilità di investimento degli allevatori, con ripercussioni che in alcune regioni del mondo sono state più tangibili che in altre. In Nord America abbiamo ricevuto ordini record per il robot di mungitura Lely Astronaut A4, anche grazie alla diffusione dei progetti Dairy XL per allevatori con oltre 500 bovine. 

Alexander van der Lely, CEO di Lely: "In linea con la nostra visione di creare un futuro sostenibile, redditizio e piacevole per gli allevatori di tutto il mondo, nel 2015 abbiamo ampliato la nostra presenza nelle nostre nuove regioni del Brasile e della Turchia. Nel servire i nostri clienti, abbiamo stabilito una presenza più vicino a loro tramite i nostri canali di distribuzione."

"Per concentrarci sulle nostre attività strategiche per l'allevamento di bovine da latte, abbiamo deciso di separare il ramo della cura dei tappeti erbosi da Lely. In futuro introdurremo sul mercato altri benefici personalizzati per ogni singolo cliente, dopo aver già compiuto un primo passo in questa direzione con la recente offerta di scelte di opzioni per il robot di mungitura Lely Astronaut. Questo è un esempio di come intendiamo sostenere gli allevatori nelle loro decisioni riguardo l'allevamento, la fienagione e l'energia."

Previsioni per il 2016 

Guardando al mercato, prevediamo che nel 2016 gli effetti della sovrapproduzione di latte e di El Niño si faranno sentire sui prezzi sia del latte che del foraggio. Siamo ben preparati e pronti a guidare e sostenere in tempi difficili i nostri clienti e distributori con le nostre soluzioni, compresi i servizi di gestione dell'allevamento e continueremo a condurre le operazioni Lely in modo efficiente e attento ai costi per assicurare la crescita futura.

Top