Dati azienda

L'Azienda Agricola Ferrante Domenico
Razza animali allevati: frisona 
Numero medio vacche in lattazione: 50
Numero e modello di robot installati: 1 Astronaut A5
Tipo di costruzione: stalla esistente
Tipo di collari utilizzati: HRLDn
Data di installazione robot: marzo 2019
Impianto di mungitura precedente (tipo e numero poste): sala di mungitura

Disegno stalla

layout ferrante per sito.png

Foto stalla

Lely-Ferrante-Domenico-Miranda-IS-69.jpg
Lely-Ferrante-Domenico-Miranda-IS-74.jpg

Dati allevamento

Dati produttivi, riproduttivi, razione

Stalla vacche in lattazione
• Cuccette: 60
• Raschiatori
• Ventilazione

Dati produttivi (riferimento 2020)
Produzione annua totale (kg): 550.000
Produzione media capo/die (kg): 30
Numero unità lavorative (solo stalla un addetto circa 2000 ore anno):  2
Produzione per addetto annuo (kg):  275.000
% grasso (media): 3,9
% proteine (media): 3,4
Carica batterica (media): 8.000
Cellule somatiche (media):  300.000
Incremento produttivo dopo l’installazione del robot: 12%

Dati Riproduttivi (2020)
Numero di lattazioni medie: 3,5
Età al primo parto (mesi): 25
% rimonta: 20
Intervallo parto-concepimento gg: 160
Numero medio inseminazioni/capo: 2,2

Base della razione
• Fieno
• N⁰ Linee di mangime nel robot: 1

Performance robot
Quantità latte/robot/die (kg) 1.500

Vuoi saperne di più? Ti interessa una visita in stalla? Clicca qui

Error loading the form

An error occured loading the form. This can be caused by content blocking features of your browser or network.

Grazie

Puoi scaricare il file tramite il bottone download

Scarica il file

Allevatori di successo

Lely é oggi anche in Italia indiscusso leader di mercato nella mungitura e alimentazione automatiche. Gli allevatori che scelgono i robot Lely sono in continua crescita e sono il nostro orgoglio e il nostro più grande patrimonio!
Abbiamo deciso di mostrarti alcuni dei più rappresentativi perché crediamo che nulla meglio dell’esperienza e della soddisfazione dei nostri clienti, nonché dei risultati da loro ottenuti, possa essere fonte d’ispirazione per tutti gli allevatori.

Top